Cerca nel blog

Caricamento in corso...

lunedì 10 gennaio 2011

30 nuove aperture entro il 2012

Nel meeting di fine anno di CNCC (Consiglio nazionale dei centri commerciali), il vicepresidente Corrado Vismara ha presentato l’evoluzione e lo stato dell’arte dei centri commerciali in Italia.
In merito all’evoluzione si assiste ad un deciso trend in discesa che vede una netta diminuzione delle aperture di nuovi centri commerciali sul territorio nazionale: nel 2007 furono aperti o ampliati 48 centri commerciali superiori ai 5.000 mq di gla, diventati negli anni seguenti 36 nel 2008, 34 nel 2009 e 16 nel 2010.

Anche se drasticamente rallentata a causa della crisi economica e della riduzione dei consumi, l’industria dei centri commerciali presenta una crescita sostanziale, grazie anche agli atteggiamenti dei consumatori italiani che preferiscono sempre di più queste strutture ad altri luoghi di vendita. Sono 30 i progetti in atto per nuove aperture entro il 2012 e presentano strutture con dimensione media maggiore che nel passato con superficie complessiva superiore ai 700.000 mq di gla.

La caratteristica più rilevante di questi ultimi 4 anni è che le nuove aperture hanno interessato soprattutto il sud Italia (5 solo in Sicilia) mentre gli ampliamenti hanno riguardato per lo più il nord. Il futuro interesserà di nuovo il centro-nord del paese con nuovi progetti in fase di inaugurazione e altri in fase di progettazione. Il 2010 si chiude comunque con un parco di 863 unità fra centri commerciali e outlet, con complessivi 14.250.000 mq e 30.000 negozi.

Nessun commento:

Posta un commento